Nel luogo di mezzo

Nel-luogo-di-mezzo

 

IL LUOGO DI MEZZO

Tra la terra e le nuvole

quel luogo lì…

il luogo di mezzo

dove si allungano i rami degli alberi

dove gli uomini portano in giro la testa sulle spalle

dove volano gli uccelli

che poi si posano sui rami degli alberi

dove crescono le mele

che poi gli uomini raccolgono

dove corre il vento che alza qualsiasi cosa

la polvere le foglie e i fogli

e i capelli dalla testa degli uomini

e i capelli dalla testa delle donne

in quel luogo lì

nasce la poesia

mi piace pensarlo

perchè la poesia è pensiero

è arte sospesa che si ascolta

e si può solo scriverla e leggerla

se fai a tempo a prenderla mentre svolazza

oppure

lei ti cade sulla testa o in mano

come mele del cielo

che se cascano poi sulla testa di un poeta

tutti potranno ascoltarla

…ma quanta poesia cade inutilmente

sulla terra e rinsecchisce arida!

oppure

viene lavata dalla pioggia

quando non cade sulla testa di un poeta

ecco

poi qualcuno non lo sa di essere un poeta

che poi è essere un artista

le due cose sono la stessa cosa

perchè abitano sempre in quel luogo lì…

nel luogo di mezzo

hai mai visto un’artista

costruire qualcosa che serva ?

l’artista inventa

in-venta

nel vento

e

mi piace pensare che

senza poesia il mondo soffocherebbe

perchè è come se non avesse ossigeno

e l’ ossigeno se ne sta nel luogo di mezzo

dove sta la poesia

in quel luogo lì….

Simona Sentieri artista